Ozonoterapia

Ozonoterapia

Che cosa è, a che cosa serve?

dall'ortopedia ai disturbi della circolazione : tutto quello che si può curare con questa tecnica che sfrutta le potenzialità dell'ozono

L'ozonoterapia è una terapia con ozono e ossigeno (ozono medicale) in grado di contrastare una vasta gamma di patologie (ernia del disco , acne , flebiti , fibromialgìa , infezioni, emorroidi, artrosi, cellulite, ulcere, ustioni, osteoporosi, ecc) . Questo trattamento consente , grazie alle proprietà dell'ozono in associazione con quelle dell'ossigeno , di migliorare in maniera significativa i sistemi di difesa dell'organismo contro l'azione dei radicali liberi , principali responsabili dell'invecchiamento cellulare e dell'ossidazione dei tessuti .

La miscela di ozono medicale favorisce la circolazione del plasma in tutti i tessuti ed il conseguente rilascio dell'ossigeno ; questa circostanza consente di ottenere tutta una serie di benefici : dall'effetto analgesico a quello antinfiammatorio , dall'effetto battericida a quello immunomodulante (ovvero la capacità di rafforzare la risposta immunitaria dell'organismo).

L'ozono è un gas naturalmente presente nel corpo umano che svolge il delicato compito di contrastare l'azione di batteri e miceti e grazie alle sue proprietà antiossidanti è in grado di neutralizzare infiammazioni e infezioni .

L'obiettivo del trattamento con ozono medicale consiste nell'aumentare la quantità di ossigeno (o dei suoi radicali) disponibile nel corpo .

 Una delle applicazioni più diffuse dell'ozonoterapia è relativa al trattamento delle protrusioni o di ernie del disco . In questo caso il trattamento si rivela molto utile per la riduzione della sintomatologia dolorosa e funge da analgesico e antinfiammatorio . L'ozono medicale è in grado di ridurre in maniera significativa il nucleo polposo dell'ernia poiché produce un effetto disidratante sul tessuto del disco intervertebrale coinvolto nel processo degenerativo .L'ozonoterapia risulta anche essere particolarmente efficace per la fibromialgìa , in quanto riduce i punti dolorosi migliorando la circolazione arteriosa e l'irrorazione dei tessuti .

water-branch-drop-dew-liquid-black-and-white-1062696-pxhere.com

Inoltre l'ozonoterapia viene diffusamente impiegata anche  in estetica per ridurre gli inestetismi della cellulite in quanto l'ozono è in grado di migliorare la circolazione arteriosa riducendo il gonfiore e la pesantezza degli arti inferiori e , grazie al suo effetto antiossidante , rende gli acidi grassi più facilmente smaltibili dall'organismo .

Svariati sono gli impieghi di questa terapia che si è rivelata indicata ed efficace in questi campi:

ortopedia, reumatologia e traumatologia: artrosi e artriti, tendiniti, sindrome del tunnel carpale, discopatie sia cervicali che lombari;

disturbi della circolazione arteriosa, venosa e linfatica;

epatopatie: dalle semplici turbe della funzionalità epatica fino alle epatiti;

apparato genito-urunario: cistiti ricorrenti, vaginiti;

malattie dermatologiche: herpes simplex e zoster, eczemi acuti e cronici, dermatiti da contatto, acne, psoriasi, micosi;

disordini metabolici: ipercolesterolemia e iperglicemia

stati di deficienza immunitaria e patologie autoimmuni;

astenie su base funzionale e organica.