Onde d’urto

Terapia con Onde d'Urto

Le onde d'urto si dividono in onde d'urto focalizzate e onde d'urto radiali o balistiche , queste ultime sono quelle impiegate in ambito fisioterapico .

Nei sistemi ad onde d'urto radiali o balistiche l'onda d'urto viene generata grazie ad uno speciale manipolo a forma di pistola la cui canna è chiusa all'estremità da un tappo metallico contro il quale viene lanciato , mediante aria compressa a 4-5 bar di pressione, un proiettile d'acciaio. Dalla collisione si genera un'onda d'urto che , attraverso il tappo metallico ,  si diffonde espandendosi radialmente nella cute e nel primo strato sottostante il tessuto . Così le onde d'urto trasportano un'alta quantità di energia attraverso i tessuti e si irradiano nel corpo fino alla zona dolente,  penetrando fino a 25/30 millimetri di profondità. Il corpo reagisce aumentando l'attività di metabolismo e di microcircolo nella zona trattata favorendo la riduzione dell'infiammazione e del dolore . Il processo di guarigione viene così stimolato ed accelerato poiché le onde d'urto favoriscono così la formazione di nuovi vasi sanguigni , attivano i processi di riparazione e riducono la tensione muscolare .

bild_6_1
BTL_Shock Wave
[#Beginning of Shooting Data Section]
Nikon D200
2007/12/20 12:46:59.5
RAW (12-bit)
Image Size: Large (3872 x 2592)
Color
Lens: 85 mm F/2.8 D
Focal Length: 85 mm
Exposure Mode: Manual
Metering Mode: Multi-Pattern
1/100 s - F/8
Exposure Comp.: 0 EV
Sensitivity: ISO 100
Optimize Image: Normal
White Balance: Direct sunlight
Focus Mode: Manual
VR Control:
Long Exposure NR: OFF
High ISO NR: Off
Color Mode: Mode I (Adobe RGB)
Tone Comp.: Auto
Hue Adjustment: 0°
Saturation: Auto
Sharpening: Auto
Flash Mode:  
Flash Exposure Comp.:  
Flash Sync Mode:  
Image Authentication: OFF
Image Comment: (c) Eduard Jahelka, www.jahelka.cz  
[#End of Shooting Data Section]

Principali campi di applicazione delle onde d'urto :

gomito : epicondilite , epitrocleite (gomito del tennista)

spalla : tendinopatie inserzionali ,sindrome da conflitto sub-acromiale

ginocchio : tendinopatie (ginocchio del saltatore) del rotuleo e della zampa d'oca

pube : tendinopatie degli adduttori (pubalgie)

caviglia: tendinopatie dell'Achilleo ,apofisi calcaneari (sperone calcaneare) 

Terapia di onde d'urto a bassa energia per la cura della cellulite

Il trattamento con le onde d'urto applicate alla cellulite non comporta né la diminuzione, né la disintegrazione del grasso corporeo, ma esercita un benefico effetto drenante e migliora il trofismo sottocutaneo contribuendo alla riduzione, nonché alla scomparsa, del cosiddetto effetto “a buccia d'arancia” , così come al rassodamento dei tessuti .

Questa terapia accelera il flusso linfatico , risveglia l'attività metabolica, stimola la lipolisi (lo scioglimento delle cellule grasse) e migliora l'aspetto della pelle poiché le cellule così trattate rilasciano i grassi ed il glicerolo che vengono rimossi dal sistema linfatico ed ematico : Il risultato è un aumento della tonicità e dell'elasticità del derma e la comparsa di una pelle distesa e regolare .